Fase1: ESPLORAZIONE DELL’ARGOMENTO (OTTOBRE – NOVEMBRE 2012)

I docenti, dopo una formazione specifica da parte di esperti dell’Associazione Verdeacqua, ente accreditato ad erogare formazione ad insegnanti, ufficialmente riconosciuto dall'Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia, hanno sondano le percezioni, conoscenze, precognizioni degli studenti rispetto al tema della sostenibilità ambientale, e, in particolare, del consumo energetico e delle fonti energetiche rinnovabili.

Gli esperti di Anni Verdi (associazione no profit impegnata nell’educazione alla sostenibilità ambientale) e di Verdeacqua hanno condotto in classe e in laboratorio a scuola attività stimolo, ampliate poi dai docenti (scienze, sicurezza, orientamento/cittadinanza, italiano e letture di testi, documentari fotografici e video, film...), per fare esprimere agli studenti le loro impressioni sul tema e cominciare a ampliare le loro conoscenze, sul tema del consumo energetico sostenibile e un forte coinvolgimento motivazionale ed emotivo per il buon avvio del progetto.

Gli esperti, insieme ai docenti, hanno proposto attività stimolo a partire da visione di materiale fotografico e video, film sui temi del progetto (Avatar, Erin Bronkovic,Una scomoda verità ), letture testi letterari e poetici (ad es. da testi di Marinetti) e lettura documenti su inquinamento, clima...

I ragazzi assieme ai docenti di scienze hanno effettuato un’uscita al Museo della Scienza e della Tecnica per sperimentare i nuovi laboratori interattivi sull’energia e lasciarsi provocare dal forte impatto emotivo che producono.

In questa fase sono stati coinvolti i docenti di tutti i moduli e le aree disciplinari: scienze, sicurezza e ambiente, area professionale elettrica ed elettronica e laboratori, italiano, storia, geografia, per la modellizzazione, rielaborazione e la resa grafica e visiva dei risultati e dei dati raccolti, informatica, diritto – orientamento per cittadinanza ed etica.

Questo sia per affrontare il problema in modo articolato e multidisciplinare, capace di rendere ragione della complessità e ricchezza del tema, sia per accrescere il senso di appartenenza al gruppo di lavoro e l’autostima dei giovani chiamati ad essere realmente protagonisti del processo formativo e del progetto tutto.

Di seguito alcuni dei materiali usati, e dei prodotti realizzati dai ragazzi.

  1. SCHEDE FILM:
  2. USCITA AL MUSEO DELLA SCIENZA E DELLA TECNICA
  3. LETTURE POETICHE:
  4. PROTOCOLLO DI KYOTO
  5. TEST DI INGRESSO
  6. TEST CONSUMI
  7. CARTELLONI
  8. FOTO SU ATTIVITA’ VERDEACQUA