Fase 2: PROBLEMATIZZAZIONE (DICEMBRE 2012 – FEBBRAIO 2013)

Il tema ambientale del risparmio di energie e della produzione compatibile con la salvaguardia dell’ambiente è stato declinato in modo concreto rispetto al contesto locale (scuola, laboratorio di elettricità, figura professionale in uscita dei corsi coinvolti dell’operatore elettrico ed elettronico) che riguarda direttamente gli studenti. Per es. raccolta differenziata di rifiuti, studio della dispersione o spreco energetico nella struttura scolastica, programmazione di interventi di controllo e riduzione dei consumi.

Sono stati coinvolti diversi docenti da quelli dell’ Area professionale, a quelli di scienze, geografia, etica, sicurezza e ambiente, sotto la guida di un esperto dell’Associazione non profit Anni Verdi, che ha aiutato i docenti a concretizzare ed attualizzare i loro interventi.

In questa fase agli studenti, dopo essersi avvicinati al tema dell’intervento, si chiederà: “ Cosa possiamo fare noi relativamente a queste tematiche? Noi in quanto giovani e in quanto futuri operatori elettrici ed elettronici?”

Sono state presentate tematiche relative al risparmio energetico, al controllo dell’efficienza, all’uso di energia pulita, verificando, ad esempio, l’efficienza in laboratorio, controllando la raccolta differenziata effettuata. Si è cominciato a lavorare al progetto di fare funzionare il laboratorio di elettricità della scuola con energia pulita.

In questa fase viene introdotto il tema della “classe energetica” nella progettazione degli edifici, che verrà studiato sul campo (visite cantieri e aziende) nella fase 3.

Di seguito alcuni dei materiali usati, e dei prodotti realizzati dai ragazzi.

  1. Frasario tecnico in inglese
  2. I disastri ambientali - Petrolio
  3. Energie rinnovabili (Test)
  4. Inquadramento del problema locale (lezione 4)
    fotovoltaico incentivi agli sgoccioli - sviluppo del fotovoltaico in Italia - Geotermia - Lo sviluppo del teleriscaldamento a Milano
  5. Raccolta differenziata dei rifiuti (lezione 5)
    Umido a Milano Prima parte - Seconda parte
    Comuni rinnovabili
  6. Consumi abitazioni grafici e tabelle